pizza bianca salmone e carciofi

Ecco un’altra pizza bella ricca: questa volta in bianco e con il pesce, per sentirsi meno in colpa!

pizza bianca salmone e carciofi

per teglia in alluminio 40 x 30 cm (2-4 porzioni)

  • 400 gr di pasta per la pizza
  • 200 gr di salmone affumicato a fette
  • 1 mozzarella da 125 gr
  • 200 gr di scamorza dolce
  • 3 carciofi con le spine
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca
  • 1 pizzico di erba cipollina secca
  • 1/2 limone non trattato
  • QB olio evo, sale

Eliminate tutte le foglie esterne e coriacee dei carciofi, tagliate e conservate i gambi per altre ricette, tagliate e buttate le punte (circa 1/3 della lunghezza totale), divideteli in 2 e ricavate 4 spicchi da ogni metà. Tagliate a cubetti la scamorza e la mozzarella: fate sgocciolare i dadini di mozzarella in un colino. Preriscaldate il forno a 225° in modalità ventilata. In una grande padella mettete 3 cucchiai d’olio e fate rosolare, a fiamma vivace,  gli spicchi d’aglio divisi a metà e privati del germoglio. Abbassate la fiamma, aggiungete i carciofi e condite con una piccola presa di sale grosso: fate cuocere irrorando con il succo di limone e coprendo il tegame. Dopo 3′ togliete il coperchio, unite le erbe aromatiche ed eliminate l’aglio; se necessario aggiungete un po’ d’acqua tiepida. Passati 10′ i carciofi sono pronti, rimettete il coperchio e lasciate riposare. Con 2 cucchiai d’olio ungete la teglia rettangolare distribuendo il condimento con le dita, poi con i polpastrelli unti stendete bene la pasta per la pizza schiacciandola dal centro verso l’esterno. Distribuite uniformemente i carciofi e i cubetti di scamorza dolce. Infornate nella parte bassa del forno per 12′, poi distribuite i cubetti di mozzarella e fate cuocere per altri 10′: 1′ prima di spegnere il forno, disponete su tutta la superficie le fette di salmone affumicato leggermente spezzettate. Terminata la cottura, sfornate la pizza, estraetela dalla teglia e, prima di tagliarla, fatela riposare su un tagliere di legno o su una gratella per un paio di minuti: rimarrà più croccante!

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...