raviolini di carne

Quale occasione migliore delle Festività natalizie per preparare i raviolini di carne: ecco la nostra ricetta, ormai collaudata con successo da diversi anni, sintesi perfetta dei suggerimenti di nonne, mamme e… Web!

raviolini di carne

per 6 persone (circa 150-160 raviolini)

per la sfoglia:

  • 200 gr di farina 00
  • 2 uova
  • QB sale

per il ripieno:

  • 50 gr di polpa di vitello
  • 50 gr di lonza di maiale
  • 60 gr di prosciutto crudo
  • 60 gr di mortadella
  • 100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato finemente
  • 15 gr di burro
  • 1 uovo piccolo (o solo il rosso)
  • 1 cucchiaino abbondante di noce moscata in polvere
  • QB sale, pepe nero

Mettete la farina in una ciotola capiente, create un “buco” al centro ed aggiungete un pizzico di sale. In una coppetta rompete un uovo alla volta e, verificata la freschezza ed eliminati eventuali pezzi di guscio, versatelo al centro della “fontana”, ripetete l’operazione col secondo. Con una forchetta sbattete le uova incorporando la farina, poco alla volta: appena l’impasto risulta difficile da mescolare rovesciatelo su una spianatoia e lavoratelo a mano per almeno 10′. Se le quantità di farina e uova sono maggiori usate l’impastatrice ma il “gusto” di impastare a mano è imbattibile. Una volta ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, formate una palla e riponetela in frigorifero – avvolta nella pellicola trasparente – sino al momento di stendere la sfoglia. Preparate il ripieno: in una padella antiaderente fate sciogliere il burro e rosolate le carni, tagliate a piccoli pezzi, sino a quando non rilasceranno più i loro succhi e saranno ben brasate. Nel bicchiere del mixer mettete i salumi tagliati a cubetti, i pezzetti di carne ormai freddi (condimento compreso) e tritate il tutto molto finemente. Aggiungete il Parmigiano, la noce moscata, una generosa macinata di pepe ed infine l’uovo, amalgamate bene tutti gli ingredienti e, se necessario, aggiustate di sale: il ripieno deve risultare morbido ma compatto. Fatelo riposare, in frigorifero, per almeno 2 h. Togliete dal frigo la pasta fresca, suddividetela in più parti, stendete ogni parte in una sfoglia sottile: noi abbiamo utilizzato la sfogliatrice (posizione 6 su una scala 1-8). Posizionate la sfoglia su un piano leggermente infarinato, disponete i bocconcini di ripieno – della grandezza di un cece – distanziati tra loro 2 cm circa. Sovrapponete la seconda sfoglia, schiacciate con le dita intorno al ripieno per eliminare l’aria, tagliate i raviolini con uno stampo da 3 cm di diametro e sistemateli su dei vassoi di carta spolverizzati di farina. Per le sfoglie successive, utilizzate i ritagli rinnovandoli con parti di pasta fresca. Se volete congelare i raviolini di carne, lasciateli asciugare per almeno un paio d’ore. Buon divertimento!

accessori ravioli

 

Annunci

Un pensiero su “raviolini di carne

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...