spaghetti ai porcini

Pubblicatoin primi

“Sai Fla, sono avanzati 4 magnifici porcini dalla preparazione sott’olio, che facciamo?” – “Spaghetti! Spaghetti! Spaghetti!” – “E spaghetti siano!” 🙂

spaghetti ai porcini

per 2 persone

  • 160 gr di spaghetti
  • 300 gr di funghi porcini freschi
  • 5 o 6 pomodorini di Pachino
  • 1 scalogno
  • 30 gr di burro
  • 20 gr di Parmigiano Reggiano
  • QB sale

In una pentola fate scaldare l’acqua per la pasta (2 l circa), salatela al bollore e buttate gli spaghetti. Pulite i porcini: con un coltellino ben affilato raschiate leggermente la parte terminale dei gambi togliendo tutta la terra, “spolverate” con un pennellino la superficie dei funghi e puliteli delicatamente con un panno umido. Togliete il primo strato dello scalogno ed affettatelo il più sottilmente possibile. In una padella fate sciogliere il burro a fuoco dolce, unite lo scalogno e fatelo stufare: appena diventa trasparente aggiungete i porcini ed i pomodorini tagliati a cubetti. Scolate la pasta molto al dente e finite la cottura in padella con il condimento. Dividete gli spaghetti nei piatti e completate con il Parmigiano grattugiato finemente. Servite subito.

# # # #

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: