gnocchi di ricotta al limone con sugo di storione

RICETTA N° 200

Per la nostra 200ma ricetta abbiamo scelto la preparazione degli gnocchi suggerita dalla nostra amica Laura: fatti di ricotta, non di patate! Abbiamo pensato di aromatizzarli al limone e di abbinarli ad un condimento di pesce d’acqua dolce: delicatissimi e sorprendenti!

gnocchi di ricotta al limone con sugo di storione

per 2 persone

  • 125 gr di ricotta
  • 65-70 gr di farina 00
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 rosso d’uovo
  • scorza di 1/2 limone
  • 200 gr di storione
  • 10 pomodorini di Pachino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 rametti di timo fresco
  • QB olio evo, sale

In una ciotola mettete la ricotta (ben scolata da eventuale liquido), il Parmigiano, la scorza del 1/2 limone grattugiata finemente, un pizzico di sale ed il rosso d’uovo (se raddoppiate le dosi potete mettere l’uovo intero al posto di 2 rossi). Aggiungete poco per volta la farina, sino ad un massimo di 70 gr (dipende molto dall’umidità della ricotta). Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio o con le mani: dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mentre l’impasto riposa, scaldate l’acqua per la cottura degli gnocchi e salatela al bollore. In una padella, in 2 cucchiai d’olio, mettete lo spicchio d’aglio intero pelato, i rametti di timo ed i pomodorini tagliati in 4: fate stufare il tutto a fuoco dolce. Nel frattempo, togliete la pelle al pesce e tagliate lo storione a bocconcini. Su una spianatoia leggermente infarinata, con piccole quantità d’impasto, formate dei “cordoni” e divideteli in cilindretti usando un coltello ben affilato. Tuffate gli gnocchi nell’acqua bollente. Quando i pomodorini iniziano ad appassire eliminate l’aglio ed il timo, alzate leggermente la fiamma ed aggiungete i pezzetti di storione. Dopo un paio di minuti aggiustate di sale il sugo di pesce, aggiungete gli gnocchi man mano che vengono a galla e fate cuocere per altri 3′ al massimo: i bocconcini di pesce devono rimanere morbidi. Servite subito questi gnocchi leggeri e prelibati.

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...