giardiniera piccante in agrodolce

La terza versione di giardiniera (sott’aceto – classica o piccante – ricette già pubblicate) è molto particolare: un po’ agrodolce, un po’ mostarda…

giardiniera piccante in agrodolce

per un vaso da 1 litro

  • 750 gr di verdure miste (carote, cavolfiore, cipolline borettane, sedano, peperoni)
  • 1/2 l di aceto di vino bianco
  • 2 foglie di alloro
  • 2 chiodi di garofano
  • 6 grani di pepe nero
  • 10 gocce di essenza di senape
  • 200 gr di zucchero semolato
  • QB olio evo, sale grosso

Lavate e sbucciate le verdure e distribuitele in 3 ciotole: in una, le carote tagliate a julienne (taglio a bastoncino) – in un’altra, le cipolline intere e le cimette di cavolfiore – nell’ultima, le falde di peperoni divise a metà ed i bastoncini di sedano. In una pentola fate bollire l’aceto con 250 ml di acqua, gli aromi, le spezie e 1/2 cucchiaio di sale: mettete le carote e fate cuocere per 5′, aggiungete cipolline e cavolfiore e cuocete per altri 5′, concludete con peperoni ed il sedano per gli ultimi 5′. Scolate tutte le verdure e fatele raffreddare. Mettete l’essenza di senape nel vaso vuoto, riempitelo con le verdure pressandole leggermente. In un pentolino travasate 500 ml del liquido di cottura filtrato e, a fiamma bassa, fate sciogliere lo zucchero: quando inizia a bollire, spegnete e fate raffreddare. Versate sulle verdure il liquido agrodolce (ormai freddo) ed eliminate eventuali bolle d’aria aiutandovi con il manico di una forchetta; ricoprite d’olio sino a formare uno strato di circa 1 cm e chiudete il vaso. Per gustare al meglio la giardiniera, fate riposare la conserva in luogo fresco e asciutto, al buio, per almeno 15 giorni.

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...