pasta green

Questo è il periodo giusto per gustare questi legumi freschi: tutti insieme, per assaporare le diverse intensità di “verde” e le diverse consistenze…

pasta green

per 2 persone

  • 160 gr di pasta corta (tipo elicoidali o rigatoni)
  • 600 gr misti di taccole, fave e piselli da sgusciare
  • 2 cipolle bianche pugliesi
  • 20 gr di pecorino romano
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 20 gr di burro
  • QB sale, pepe nero

Sgranate fave e piselli, sciacquate le taccole e dividetele in pezzetti da 2-3 cm di lunghezza. In una pentola scaldate l’acqua per la pasta e salatela al bollore. In una padella fate sciogliere dolcemente il burro nell’olio e stufate, a fiamma bassa, le cipolle tritate finemente; aggiungete il misto di taccole, fave e piselli, salate e pepate a piacere ed alzate leggermente la fiamma. Nel frattempo, buttate la pasta: il tempo di cottura dei legumi e delle verdure corrisponde a quello della pasta (così rimarranno croccanti). Scolate la pasta al dente, unitela al condimento e fatela saltare per 2′-3′. A fiamma spenta, spolverizzate il tutto con il pecorino grattugiato finemente, aggiungete un paio di cucchiai d’acqua di cottura della pasta per far sciogliere completamente il formaggio ed ottenere, in questo modo, una crema. Servite subito.

Annunci

3 pensieri su “pasta green

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...