puntarelle all’arancia

Unire verdura e frutta ci piace molto. In questa ricetta il leggero amarognolo delle puntarelle si sposa meravigliosamente con la dolcezza e la leggera acidità dell’arancia

puntarelle all'arancia

per 2 persone

  • 1 catalogna spigata piccola (400 gr circa)
  • 1/2 arancia non trattata
  • 3 cucchiai di olio evo
  • QB glassa all’aceto balsamico, sale, pepe bianco

Eliminate tutte le foglie della catalogna spigata, tagliate le puntarelle alla base e sciacquatele in acqua fredda. In una casseruola, munita di cestello per la cottura a vapore, mettete acqua sufficiente a sfiorare l’accessorio e, dal bollore, fate cuocere le verdure per 4′ al massimo controllando con i rebbi di una forchetta che non si ammorbidiscano troppo. Togliete il cestello, immergete la verdura in acqua fredda per qualche minuto e, dopo, scolatela molto bene. In una terrina, condite le puntarelle con un cucchiaio d’olio, sale fino ed il succo della 1/2 arancia. Dopo almeno 30′ scolate parte della marinata e completate con 2 cucchiai d’olio, un cucchiaio di glassa al balsamico e pepe bianco macinato fresco.

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...