carciofini sott’olio

Nella nostra personale classifica dei sott’oli, collochiamo sul gradino più alto Sua Maestà “Il Carciofino” 😉

carciofini sott'olio

per 6 vasetti da 250 ml

  • 2 kg di carciofini da conserva
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di sale grosso
  • 10-12 grani di pepe nero
  • 5 foglie di alloro
  • 2 limoni non trattati
  • QB olio evo

Riempite una ciotola capiente di acqua fredda ed aggiungete il succo dei limoni. Pulite i carciofini eliminando le foglie più esterne (almeno 3 strati): le rimanenti devono essere per 2/3 di un colore più chiaro (dalla base verso la punta) poi eliminate la parte più scura con le spine (circa 1/4). A mano a mano che sono pronti, tuffate i carciofini nell’acqua acidulata. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con 2 l d’acqua, l’aceto, il sale, l’alloro ed il pepe. Al bollore versate i carciofini, scolati, seguendo queste indicazioni per la cottura: diametro di 4 cm, 14′ dal bollore – diametro di 3 cm, 12′ dal bollore – diametro di 2 cm, 10′ dal bollore. Come può facilmente capitare, avrete a disposizione carciofini di diverse dimensioni, perciò, suddivideteli in base al diametro e cuoceteli a distanza di 2′ gli uni dagli altri (qualcuno consiglia la cottura separata in base alla grandezza, ma ciò vi porterebbe via molto tempo senza ottenere particolari vantaggi). A cottura ultimata scolate bene i piccoli ortaggi, lasciandoli qualche minuto in un colino, eliminate gli aromi e metteteli ad asciugare per 24 h su un canovaccio. Preparate i vasetti con 1 cm d’olio sul fondo, formate il primo strato di carciofini lasciando meno spazio possibile tra loro, coprite d’olio e ripetete l’operazione: in questo modo eviterete più facilmente la formazione di bolle d’aria. Dopo un paio d’ore controllate che l’olio copra totalmente i carciofini (se necessario rabboccate) chiudete bene i vasetti e riponeteli in luogo buio ed asciutto per 40 giorni. L’attesa sarà premiata con un gusto unico!

carciofini

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...