spezzatino di spada agli asparagi

Pubblicatoin secondi

Con i primi caldi iniziamo a desiderare piatti più freschi e delicati: in questa ricetta l’asparago cotto e crudo appaga le nostre “voglie”!

spezzatino di spada agli asparagi

per 2 persone

  • 250 gr di pesce spada fresco (1 fetta spessa)
  • 1 mazzo di asparagi fini
  • 1 patata piccola
  • 5-6 pomodori di Pachino
  • 1 limone non trattato
  • QB olio evo, sale, pepe nero

Tagliate le punte degli asparagi (circa 4-5 cm di lunghezza), sciacquatele, dividetele a metà nel senso della lunghezza e mettetele in una ciotola: condite con il succo di 1/2 limone, sale e pepe. Eliminate la parte più fibrosa dei gambi e, da quella più tenera, ricavate dei pezzetti di 2 cm circa, pelate e tagliate a tocchetti la patata e mettete le verdure in una casseruola coperte d’acqua, aggiungendo una presa di sale grosso; fate cuocere per 10′ dal bollore, dopodiché frullate il tutto con il mixer ad immersione. Togliete la pelle allo spada e dividetelo in bocconcini. In una padella, con 2 cucchiai d’olio ben caldo, fate saltare i tocchetti di pesce con i pomodorini divisi a metà, salate, pepate e, dopo 3′-4′ sfumate con il succo di 1/2 limone: fate addensare il sughetto a fiamma vivace. Con la crema “verde” coprite il fondo dei piatti, distribuite i bocconcini di spada e completate con le punte di asparagi ben scolate dal condimento.

# # #

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: