minestra di porri e patate

Questo piatto, nella sua semplicità, esalta la dolcezza del porro diventando una vera coccola nelle fredde serate invernali

minestra di porri e patate

per 2 persone

  • 100 gr di mafaldine
  • 1 porro
  • 2 patate
  • QB olio evo, sale

Togliete il primo strato e tutto l’apparato radicale del porro, tagliatelo a metà (nel senso della lunghezza) e poi a mezze rondelle spesse 1 cm circa; fate stufare, senza condimento e a fiamma molto bassa, in una casseruola antiaderente. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti, aggiungetele al porro salando leggermente; versate acqua calda sino a tre dita sopra le verdure, portate ad ebollizione e fate cuocere per 10′, coperto. Spezzate le mafaldine, unitele alle verdure e regolate di sale. A cottura quasi ultimata, schiacciate qualche patata per rendere più densa la minestra. Servite subito con un filo d’olio a crudo.

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...