verza con casera e speck

Pubblicatoin piatti unici

Piatto semplice e “maschio” da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso (anche due!) 😉

verza con casera e speck

per 2 persone

  • 300 gr di verza
  • 150 gr di formaggio Casera
  • 150 gr di speck già affettato
  • 50 ml di aceto di mele
  • QB olio evo, sale, pimento

Tagliate la verza a strisce abbastanza sottili, tuffatela in acqua fredda e scolatela. In una padella scaldate 2 cucchiai d’olio e fate appassire la verdura a fiamma molto bassa. Macinate sale e pimento a vostro gusto, tenendo conto che il formaggio e lo speck daranno ulteriore salinità al piatto. Quando la verza è morbida alzate la fiamma e sfumate con l’aceto, ma non fatela asciugare troppo. Accendete il forno a 180° in modalità statica. Distribuite la verza in due piccole teglie antiaderenti e monoporzione, adagiatevi sopra le fette di Casera tagliate sottilmente e finite con uno strato di speck. Infornate per 10′: lo speck non deve seccarsi. Servite subito con fette di pane tostato.

# # #

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: