dentice agli agrumi

Pubblicatoin secondi

Dopo i pranzi luculliani delle Feste è utile rivedere la dieta, ma senza rinunciare a piatti prelibati

dentice agli agrumi

per 2 persone

  • 1 dentice da 700 gr circa
  • 1 arancia non trattata
  • 1 limone non trattato
  • 2 rametti di finocchietto fresco
  • 2 rametti di maggiorana fresca
  • 2 rametti di timo fresco
  • 2 rametti di santoreggia fresca
  • QB olio evo, sale, pepe bianco

Pulite il pesce dalle interiora (o chiedete al vostro pescivendolo di farlo) sciacquatelo bene ed asciugatelo con carta da cucina. Legate le erbe aromatiche con uno spago, tagliate 3 fette dalla parte centrale di ogni agrume, salate e pepate l’interno del pesce, inserite il bouquet di erbe, una fetta di limone ed una di arancia. Foderate una leccarda con carta forno, ungetela leggermente, posizionate al centro una fetta d’arancia ed una di limone ed adagiatevi sopra il dentice. Finite di condire il pesce con le altre fette di agrumi, un pizzico di sale e 2 cucchiai d’olio. Fate cuocere in forno, preriscaldato in modalità statica a 180°, per 30′. In una ciotolina spremete 1/2 arancia ed emulsionatela con 2 cucchiai d’olio ed una macinata di pepe bianco. Servite i filetti di dentice irrorandoli con l’emulsione all’arancia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: