tortino di alici e patate

Pubblicatoin secondi

E’ sorprendente trovare ottimi alimenti a prezzi incredibilmente bassi. Non rimane che acquistarli e divertirsi in cucina

tortino di alici e patate

per 2 persone

  • 350 gr di alici fresche
  • 3 patate medie
  • 3 rametti di santoreggia (o 2 di menta)
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1/2 cucchiaio di capperi in salamoia
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio rosa
  • 25 gr di pecorino romano
  • 1 peperoncino fresco
  • QB olio evo, sale

Pulite le alici tagliando le pinne con una forbice, con le dita aprite i pesciolini dal ventre verso la coda ed eliminate la lisca togliendo la testa: sembra complicato ma quando le alici sono fresche non c’è alcun problema. Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e mettetele in acqua bollente salata per 8′-10′. Scolatele, quando risultano ancora sode, e raffreddatele sotto l’acqua corrente. Mettete nel mixer le foglioline di santoreggia e di prezzemolo, il peperoncino privato dei semi, l’aglio privato del germoglio, il pangrattato, il pecorino e i capperi. Tritate il tutto grossolanamente ed aggiungete un po’ di sale e 2 cucchiai d’olio. Ungete il fondo di una teglia (antiaderente tonda da 20 cm di diametro) con un paio di cucchiai d’olio e componete il tortino: uno strato di patate, un po’ di panure, le alici – ben asciugate con carta da cucina e leggermente salate – a formare due strati, ancora panure, patate a coprire il tutto e panatura per concludere. Irrorate con 2 cucchiai d’olio e cuocete nel forno preriscaldato a 180° in modalità statica. Saranno sufficienti 18′-20′ più 5′ di grill alla massima potenza. Se preparate il tortino in anticipo, usate la funzione grill solo al momento di servire. Questo piatto è ottimo sia caldo che tiepido.

tortino di alici e patate preparazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: