torta cachi e cannella

Avete dei cachi belli maturi e li volete gustare nei giorni a seguire? Con un semplice impasto e l’aroma di cannella il gioco è fatto!

torta cachi e cannella

per stampo tondo a cerniera da 24 cm (10-12 porzioni)

  • 150 gr di farina 00
  • 150 gr di farina integrale
  • 2 uova
  • 50 gr (non ml) di olio di arachidi
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 limone non trattato
  • 3 cachi maturi (600 gr circa)
  • 16 gr di lievito per dolci (1 bustina)
  • QB sale, zucchero a velo, cacao amaro in polvere

Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica. Aiutandovi con un cucchiaio estraete tutta la polpa dai cachi e raccoglietela in una ciotola, eliminando le bucce e gli eventuali semi, poi schiacciatela bene con un forchetta. In un’altra ciotola, con le fruste elettriche, lavorate le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete l’olio a filo, la scorza del limone, la cannella, un pizzico di sale ed, infine, la polpa dei cachi. Integrate, poco alla volta, le farine precedentemente mescolate con il lievito. Imburrate ed infarinate lo stampo, versate l’impasto ed infornate per 50′-55′. Fate la prova dello stuzzicadenti: se esce asciutto, dal centro del dolce, la torta è pronta per essere sfornata. Lasciatela raffreddare completamente togliendo il cerchio appena possibile. Spolverizzate con zucchero a velo e cacao amaro prima di servire.

Annunci

Un pensiero su “torta cachi e cannella

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...