confettura di zucca e zenzero

Un gradito regalo di una zucca napoletana ci ha “obbligati” a produrre questa bontà. Il suo sapore leggermente piccante la rende perfetta per una colazione col tè o per abbinamenti salati… Peccato che la zucca sia finita!

confettura di zucca e zenzero

per 2 barattoli da 300 gr

  • 500 gr di zucca già pulita
  • 250 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di zenzero fresco
  • 1/2 limone non trattato
  • 100 ml di acqua

Tagliate la zucca a pezzetti abbastanza piccoli, mettetela in una casseruola con lo zucchero e lasciate riposare per almeno un’ora. Aggiungete l’acqua, la scorza e il succo del limone ed accendete il fuoco a fiamma bassa. Fate cuocere per un’ora dal bollore mescolando regolarmente per controllare la consistenza e non far attaccare il composto. Grattuggiate la radice di zenzero privata della buccia, via dal fuoco frullate la zucca con il mixer ad immersione ed integrate la purea di zenzero. Rimettete sul fuoco dolce e fate addensare per 15′. Spegnete e lasciate raffreddare per 5′ circa prima di riempire i barattoli: una volta chiusi capovolgeteli per 5′ per creare il vuoto con il calore stesso del composto. La confettura, una volta raffreddata, si può già consumare ma il consiglio è di accontentarsi dei 2 o 3 cucchiai che avanzeranno nella casseruola ed attendere pazientemente un paio di settimane.

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...