soda bread

Niente pane in dispensa? No problem, in poco più di mezz’ora avrete una fragrante pagnotta da gustare!

soda bread_fette

per stampo tondo da 20 cm

  • 200 gr di farina Manitoba
  • 200 gr di farina integrale
  • 10 gr di sale fino
  • 7 gr di bicarbonato di sodio
  • 350 gr (non ml) di latte

Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica. Nella ciotola della planetaria, munita di foglia, mettete tutti gli ingredienti secchi e mescolateli velocemente (se non avete la planetaria usate una frusta o un cucchiaio di legno). Aggiungete il latte continuando ad impastare a velocità media fino ad ottenere un composto piuttosto morbido ed appiccicoso. Sul piano di lavoro preparate un foglio di carta forno abbondantemente infarinato, versate l’impasto al centro e, aiutandovi con una spatola, lavoratelo rapidamente. Trasferite il composto nello stampo insieme alla carta forno, infarinate molto bene la superficie dell’impasto ed incidetelo profondamente (a croce) con un coltello ben affilato. Infornate per 35′. Appena pronto, estraete il pane dallo stampo, sfilate la carta forno ed appoggiatelo su una gratella per farlo raffreddare un po’… gustatelo ancora tiepido. Essendo un pane umido e senza lievitazione durerà al massimo un paio di giorni, in alternativa affettatelo e congelatelo per poterlo consumare al bisogno.

Annunci

2 pensieri su “soda bread

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...