insalata di asparagi “strapazzata”

Nata dall’ultimo mazzetto di asparagi in frigorifero

insalata di asparagi strapazzata

per 2 persone

  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 zucchina
  • 5-6 pomodori di Pachino a coste (o pomodori sardi)
  • 1 limone non trattato
  • 2 uova
  • 10 gr di burro
  • QB olio evo, sale, pepe

Tagliate le punte degli asparagi e mettetele in una ciotola, aggiungete la parte verde tenera del gambo tagliato a dischetti (spessore di 1/2 cm) e la zucchina a cubetti di circa 1 cm, lasciate riposare con il succo del limone per almeno 20′. In un’altra ciotola fate fare l’acqua ai pomodori tagliati a cubetti non troppo piccoli e leggermente salati. Scolate i liquidi e unite tutte le verdure mescolandole e finendo di condirle con pepe e olio evo. Sciogliete il burro in una padella piccola aggiungete le uova e, mentre aspettate che il bianco inizi a cuocere, salatele. Quando il bianco è quasi cotto (ma ancora morbido) spegnete il fuoco e con un cucchiaio di legno o antiaderente mescolate per un paio di minuti. Servite subito le “strapazzate” insieme all’insalata di asparagi.

Annunci

commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...